SCG 003. Una supercar, due anime: strada e pista

Il costruttore Scuderia Cameron Glickenhaus (SCG) ha svelato forme e dati della SCG 003S (dove la S sta per “Stradale”) e della SCG 003C (dove la C sta per “Competizione”), vetture sportive rispettivamente pensate per l’utilizzo su strada e in pista caratterizzate da linee estreme  e da soluzioni aerodinamiche ardite.

Telaio in carbonio

Dotata di telaio in fibra di carbonio e di un cuore V6 bi-turbo, la SCG 003S trova nella variante da competizione la sua massima espressione: qui infatti il sei cilindri a V da 3.5 litri sarà di origine Honda (mentre quello destinato a muovere la versione stradale sta ultimando le ultime fasi di sviluppo) ed in grado di erogare 530 CV di potenza, ad un regime di 6.800 giri, e 700 Nm di coppia, a 4.500 giri/min, ed affiancato nel funzionamento da una trasmissione sequenziale.

Al debutto in pista al ‘Ring

Dotata di cerchi da 18” di diametro e caratterizzata da un peso contenuto entro una quota di 1.350 kg, oltre che da una distribuzione delle masse pari a 49:51, la SCG 003C farà il suo debutto in gara alla prossima 24 Ore del Nürburgring, mentre la versione stradale arriverà in vendita a partire da fine anno.

Un pensiero su “SCG 003. Una supercar, due anime: strada e pista

  1. Pingback: Salone di Ginevra 2015: tutte le supercar dell’85esima edizione | Motori di Lusso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...