Mercedes AMG GT3: eccola senza veli. In pista dal prossimo anno

In vista del debutto pubblico previsto per l’ormai imminente Salone dell’Automobile di Ginevra, La Casa della Stella ha fatto cadere i veli dalla Mercedes AMG GT3 (anticipata da un teaser nei giorni scorsi), variante da corsa della AMG GT che si proporrà di andare a occupare quello spazio che verrà prossimamente lasciato vuoto dalla SLS AMG GT3 sui circuiti di tutto il Mondo e di cui il costruttore tedesco ha rilasciato le prime immagini e i primi dati ufficiali.

Aerodinamica estrema

Caratterizzata da un’aerodinamica estrema, da degli scarichi ai lati integrati in delle inedite minigonne e da un mastodontico profilo alare posteriore, la Mercedes AMG GT3 vanta un corpo-vettura in fibra di carbonio (materiale questo impiegato su numerose componenti dell’auto), delle portiere rivisitate ed un generoso estrattore posteriore (non ancora mostrato però nelle immagini rilasciate dalla Casa di Stoccarda).

Abitacolo minimalistico

Aperta la portiera è ovviamente possibile notare un abitacolo dal carattere marcatamente racing: minimalistico e dotato di una strumentazione integralmente digitale, oltre che di un volante ispirato a quello di una Formula 1, il cockpit della AMG GT3 permette inoltre di notare un sedile da corsa, un roll-bar in acciaio e numerosi elementi in fibra di carbonio.

Cuore pulsante della Mercedes AMG GT3 è un V8 da 6.3 litri abbinato nel funzionamento ad una trasmissione sequenziale a sei rapporti. Sconosciute al momento le altre caratteristiche, che non sono ancora state comunicate dal costruttore.

In pista dal 2016

Se siete interessati a correre, oltre che ovviamente molto facoltosi, sappiate che la Mercedes AMG GT3 sarà acquistabile a breve, mentre le prime consegne sono previste entro il termine dell’anno. Il debutto in pista nei vari Campionati è quindi fissato per il 2016.

2 pensieri su “Mercedes AMG GT3: eccola senza veli. In pista dal prossimo anno

  1. Pingback: Salone di Ginevra 2015: tutte le supercar dell’85esima edizione | Motori di Lusso

  2. Pingback: Mercedes: svelate la Safety Car e la Medical Car del Campionato di F1 2015 | Motori di Lusso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...